ESAME DI STATO 2021 – Colloquio orale

Ai candidati alla Maturità e alle loro Famiglie

Si invitano gli studenti della classe V a controllare la propria casella di posta elettronica per visionare il calendario del COLLOQUIO ORALE DELL’ESAME DI STATO 2021.

 

La Coordinatrice delle Attività Didattiche ed Educative

prof.ssa Immacolata Gigliotti

(Firma autografa sostituita a mezzo stampa, ai sensi dell’art. 3, comma 2, del D.Lgs. 39/93)

ESAMI DI STATO 2021: INFORMATIVA PER L’ACCESSO AI LOCALI DELLA SCUOLA

Ai dipendenti, agli studenti e alle famiglie, altri utenti

  • “Informativa per dipendenti, alunni e famiglie, altri utenti sulla raccolta dati per l’accesso ai locali degli Esami di Stato a.s. 2020/2021” (Allegato 1);
  • “Autodichiarazione” (Allegato 2).

Allegato 1: Informativa-raccolta-dati-per-Accesso-Esami-di-Stato

Allegato 2: Autodichiarazione

 

La Coordinatrice delle Attività Didattiche ed Educative

prof.ssa Immacolata Gigliotti

(Firma autografa sostituita a mezzo stampa, ai sensi dell’art. 3, comma 2, del D.Lgs. 39/93)

Esami di Stato 2020/2021

Ritiro pagelle fine anno

Avviso: sabato 12 giugno sarà possibile ritirare le pagelle degli studenti della classe V A presso la Segreteria scolastica, dalle 9 alle 12.30, previo avviso a mezzo telefono.
Per tutte le altre classi sarà possibile ritirare le pagelle da Lunedì 14 giugno, negli stessi orari, previa avviso a mezzo telefonico. L’ingresso ai locali della Scuola sarà contingentato come da normativa anti-COVID

 

La coordinatrice delle attività didattiche

Immacolata Gigliotti

Esami di Stato 2021- Promemoria

Ai candidati alla Maturità e alle loro Famiglie

Si prega di prendere visione del documento di sintesi con la massima attenzione: Promemoria Esami di Stato 2021.

Gli alunni della classe V possono visionare gli esiti finali Sabato 12 Giugno dalle 9 alle 12 previo appuntamento con la segreteria scolastica.

 Coordinatrice delle Attività didattiche ed educative

                                                                                                                    prof.ssa Immacolata Gigliotti

Esami di Stato, siglato il Protocollo di Intesa per lo svolgimento in sicurezza tra il Ministero dell’Istruzione e le Organizzazioni Sindacali

È stato siglato oggi il Protocollo d’Intesa tra il Ministero dell’Istruzione e le Organizzazioni sindacali per lo svolgimento in presenza e in sicurezza degli Esami conclusivi di Stato della scuola secondaria di primo e secondo grado per l’anno scolastico 2020/2021. Sono sostanzialmente confermate le misure previste nel Protocollo d’Intesa 2019-2020 e nell’allegato Documento tecnico scientifico. Ad esempio, sarà necessario mantenere due metri di distanza fra candidato e commissione, studentesse e studenti potranno avere un solo accompagnatore, si dovrà indossare la mascherina.

In particolare, con il documento siglato oggi, viene precisato che la tipologia di mascherine da adottarsi dovrà essere di tipo chirurgico. Non potranno, dunque, secondo il parere espresso anche dal Comitato tecnico scientifico, essere utilizzate mascherine di comunità ed è sconsigliato, da parte degli studenti, l’utilizzo prolungato delle mascherine FFP2.

È consentito lo svolgimento delle prove dell’Esame di Stato o dei lavori della Commissione d’esame in modalità di videoconferenza, secondo casi specifici indicati all’interno del Protocollo.

È ammesso, per l’esame di Stato conclusivo del primo e del secondo ciclo di istruzione, lo svolgimento a distanza delle riunioni plenarie delle Commissioni d’esame, nei casi in cui le condizioni epidemiologiche e le disposizioni delle autorità competenti lo richiedano.

Per garantire il regolare svolgimento degli Esami di Stato, le Istituzioni scolastiche utilizzano le risorse finanziarie assegnate dal Ministero per la gestione e l’organizzazione del servizio scolastico nel periodo emergenziale.

Miur – Esami di Stato, siglato il Protocollo di Intesa per lo svolgimento in sicurezza tra il Ministero dell’Istruzione e le Organizzazioni Sindacali

Protocollo d’intesa – Protocollo

Documento tecnico scientifico – Documento_tecnico_CTS

AVVISO: RITIRO DIPLOMI ORIGINALI ISTITUTO M. T. DE VINCENTI – RENDE (CS)

Si avvisano i diplomati presso l’Istituto “Maria Teresa De Vincenti” di Rende (Commenda), sia dello scorso anno scolastico 2019-2020 e, in generale, tutti gli ex allievi, che è possibile ritirare il diploma originale relativo agli studenti che hanno frequentato la Scuola Magistrale, il Biennio post diploma, il diploma EGERIA, il Liceo socio-psico-pedagogico “Brocca”, il Liceo della Comunicazione, il Liceo delle Scienze Umane opzione economico-sociale. Prima di recarsi presso la segreteria scolastica, è necessario effettuare il versamento tramite bollettino postale n.1016 Agenzia delle Entrate – Centro Operativo di Pescara pari a € 15,13.

Per informazioni, chiamare alla segreteria della Scuole allo 0984-462080.

 

 

Documento del Consiglio di Classe V Sezione Unica A. S. 2020/2021

Il Documento del Consiglio di classe è stato aggiornato a seguito della Nota Ministeriale n. 11823 del 17/05/2021, che prevede l’esclusione delle tracce assegnate per l’elaborato dal suddetto Documento.

 

Documento-del-Consiglio-di-classe-V-2020_21-Aggiornato

OM Esami di Stato 20202021 allegato A Crediti DEF

OM_Esami_di_Stato_allegato_B_Griglia_valutazione_orale_DEF

 

La Coordinatrice delle Attività didattiche ed educative prof.ssa Immacolata Gigliotti

(Firma autografa sostituita a mezzo stampa ai
sensi dell’art.3, comma 2, D. L.vo n. 39/1993)

Avviso: Assegnazione Borse di Studio Anno Scolastico 2020/2021 – “Voucher Io Studio”

In allegato, i file sulle Borse di Studio Regionali A. S. 2020-2021 “Voucher Io Studio” Calabria. Si prega di visionare i file per verificarne i requisiti  e  potere usufruire del contributo regionale.

La scadenza per la presentazione della domanda da parte della famiglia degli studenti interessati è il 19 giugno 2021.

01_Borse_Studio_Regione-convertito

 

GLI STUDENTI DEL DE VINCENTI INCONTRANO IL GENERALE DEI TPC ROBERTO RICCARDI

(Rende 27/04/2021) – “Sentirsi comunità significa condividere valori, prospettive, diritti e doveri. Significa pensarsi dentro un futuro comune, da costruire insieme. Significa responsabilità, perché ciascuno di noi è, in misura più o meno grande, protagonista del futuro del nostro Paese”. É con questa citazione di Sergio Mattarella, che inizia l’ultimo incontro del progetto “I Detective dell’arte: tuteliamo l’arte per tutelare l’ambiente”, svoltosi attraverso videoconferenza, questa mattina, 27 aprile 2021, organizzato dal Liceo “M. T. De Vincenti”.  I liceali dell’Istituto rendese hanno, infatti, intervistato il generale di Brigata, Roberto Riccardi, comandante del Comando Tutela Patrimonio Culturale dei Carabinieri.  Tra gli invitati,  il capitano Bartolo Taglietti, comandante del Nucleo Tutela Patrimonio Culturale di Cosenza , la dottoressa Antonella Salatino, dell’Ufficio Diocesano dei Beni Culturali, Suor Maria Ausilia Chiellino, presidente regionale FIDAE. Assente per impegni sopraggiunti, a portare i saluti del direttore del Giornale Diocesano “Parola di Vita” Don Enzo Gabrieli, è stata la professoressa e collaboratrice di Parola di Vita, Roberta Zappalà. Anche la Biblioteca diocesana e, in particolare il suo direttore Roberto Ruffolo, attraverso le parole del professore Roberto Mazzei, ha portato i suoi saluti ai partecipanti e ha invitato gli alunni a fare tesoro di ciò che verrà esposto dai relatori. L’incontro è iniziato con la presentazione da parte della dottoressa Anna Ciparrone, direttrice Museo Multimediale Consentia Itinera, sul ruolo importante che ricoprono al tempo d’oggi i musei, e proprio per questo, di quanto sia importante preservarli e prendersene cura. Successivamente gli alunni hanno posto delle domande al Generale di Brigata dei TPC, Roberto Riccardi che, con interesse ed entusiasmo, è riuscito a trasmettere l’importanza della tutela ambientale e dei beni culturali. Ha concluso, poi, l’incontro Federica Giovinco, presidente del movimento ‘Agende Rosse Giovanni Falcone e Paolo Borsellino’ di Bisignano, che ha sottolineato l’importanza del preservare le nostre terre e i nostri beni, in quanto essi rappresentano ciò che siamo stati e ciò che siamo, in relazione alla lotta contro la mafia e augurando, infine, agli studenti: non pensate mai che non potrete essere e fare qualcosa di eccezionale per la società, abbiate sempre il coraggio di opporvi alle cose poco chiare”.

Articolo a cura di Valentina Tortorella della classe V A

Screen-Scatto: Fabiola Giovinco della classe V A

INTERVISTA AL GENERALE DI BRIGATA DEI CARABINIERI TPC ROBERTO RICCARDI

Ai Docenti

Alla Segretaria e al Personale Scolastico

Alle Studentesse e agli Studenti

Alle Famiglie

 

Siete invitati a partecipare all’incontro che si svolgerà domani, martedì 27 aprile alle ore 9:15, attraverso la piattaforma di Istituto G-SUITE, con il generale di Brigata, Roberto Riccardi, comandante del Comando Tutela Patrimonio Culturale dei Carabinieri (TPC).

Si raccomanda la partecipazione di tutta la comunità scolastica.

Per il collegamento di ospiti esterni e dei genitori degli studenti è necessario un indirizzo di posta GMAIL, da comunicare entro le 19:00 via WhatsApp, alla prof.ssa Giusi Maiuolo o alla prof.ssa  Roberta Zappalà.

Rende, 26/04/2021

Cordiali saluti

La coordinatrice delle attività didattiche ed educative

professoressa Immacolata Gigliotti

In allegato:

  • La locandina del progetto scolastico

Avviso per le attività didattiche da lunedì 19-04

Avviso: da domani lunedì 19 – 04, salvo altre Ordinanze Regionali e Comunali, la Scuola riprende le attività didattiche in presenza. Tuttavia, i genitori possono confermare, vista la situazione attuale, la scelta della DAD come da Ordinanza Regionale del 10/04. Pertanto, si invitano i genitori a inviare le email per l’attivazione della DAD a mtdevincenti@gmail.com e a liceodevincenti@tiscali.it Nb. Si prega comunque di visionare il sito della Scuola e il sito del Comune di Rende

La Coordinatrice delle attività didattiche ed educative

Prof.ssa Immacolata Gigliotti

 

Nuove coordinate bancarie

Di seguito le nuove coordinate bancarie da utilizzare per il pagamento della retta scolastica.

Nuovo IBAN

ORDINANZA DEL COMUNE DI RENDE – DAD DAL 13 AL 17 C.M.

Si rende nota l’Ordinanza del Comune di Rende che stabilisce la sospensione delle attività didattiche in presenza delle Scuole di ogni ordine e grado dal 13 al 17 aprile compreso.

La Coordinatrice dell’attività didattiche ed educative

prof.ssa Immacolata Gigliotti

 

Ordinanza-chiusura-scuola

Rende. Il Comandante Taglietti dei TPC di Cosenza incontra gli studenti del De Vincenti

COMUNICATO STAMPA
Liceo delle Scienze Umane opzione economiche-sociali
“M. T. De Vincenti” di Rende
(simulazione per il progetto scolastico “Il Quotidiano in classe”)
(9.4.2021) “Una risorsa per tutti è il patrimonio culturale del nostro Paese che costituisce una straordinaria ricchezza, un’eredità del suo passato. La sua tutela e salvaguardia è garantita dalle istituzioni e da noi cittadini responsabili e consapevoli“.
Questo è l’obiettivo dell’incontro svoltosi, lo scorso il 9 aprile 2021, alle ore 11 tramite la piattaforma di Istituto G-Suite,  tra il comandante del Nucleo Tutela Patrimonio Culturale dei Carabinieri (TPC) di Cosenza, Bartolo Taglietti e gli studenti del liceo rendese “De Vincenti”. Il Comandante si è recato personalmente a Scuola, in una postazione allestista per l’occasione, nel pieno rispetto delle normative sanitarie vigenti determinate dalla pandemia, per incontrare gli studenti e i docenti in DAD.
Un’attività concreta e stimolante come momento di sensibilizzazione, conoscenza e formazione dall’alto valore educativo e dal profondo senso civico che ha suscitato l’ammirazione e il plauso di tutti i partecipanti, stimolando un vivace dialogo che ha visti coinvolti studenti e allievi.
“Oggi si è fatta davvero educazione civica grazie al comandante Bartolo Taglietti – ha affermato la Coordinatrice delle attività didattiche ed educative, prof.ssa Immacolata Gigliotti. Ringraziamo l’Arma dei Carabinieri per averci donato una giornata ricca di stimoli”.
L’incontro fa parte di una serie di seminari inclusi nel progetto scolastico “I detective dell’arte: tuteliamo l’arte per salvare l’ambiente”, ispirato all’art. 9 della Costituzione Italiana e alla pubblicazione del Generale di Brigata del Comando Tutela Patrimonio Culturale dei Carabinieri, comandante Roberto Riccardi che racconta la storia della nascita di questo reparto speciale della Benemerita, un’eccellenza a livello mondiale nella tutela e nel recupero del nostro immenso patrimonio artistico: “I TPC conosciuti anche come i caschi blu della cultura – continua il comandante Bartolo Taglietti – non solo cooperano in delicate missioni di recupero ma anche si occupano della formazione di reparti militari analoghi, avendo raggiunto i Carabinieri un altissimo livello di specializzazione e una competenza riconosciuta a livello internazionale nel contrastare i crimini contro i beni culturali e per la tutela del patrimonio culturale dell’umanità”.
Insomma “se è vero che il crimine non riposa mai, neppure l’azione dei nostri TPC” – come ha affermato la professoressa di Lettere e Geostoria, Roberta Zappalà, che ha moderato l’incontro mettendo “in rete” studenti, Arma dei Carabinieri e docenti, per un’ora di educazione civica che lascia il segno.
A cura di Chiara Morelli, classe IV A, Liceo delle Scienze Umane opzione economico-sociale “M. T. De Vincenti”.
(In foto: Bartolo Taglietti, comandante Nucleo Tutela Patrimonio culturale di Cosenza – Immacolata Gigliotti, Coordinatrice delle attività didattiche ed educative del De Vincenti)

Elaborato realizzato, nella forma del Comunicato Stampa, nell’ambito dei progetti scolastici per l’A. S. 2020-2021:

 “I detective dell’arte: tuteliamo l’arte per salvare l’ambiente” e “Il Quotidiano in classe” 

Discipline: Educazione Civica 

Ordinanza Regionale n. 22 – Presidente della Regione f. f. Spirlì

Si rende nota l’Ordinanza n. 22 del Presidente della Regione f.f. Spirlì. La Scuola sarà pronta e in sicurezza per l’avvio delle lezioni. Per ulteriori informazioni contattare tempestivamente la Segreteria.

Suor Immacolata Gigliotti

CLICCA-QUI-PER-LORDINANZA_n_22

 

 

 

 

Il BLOG DEL DE VINCENTI: Il coraggio dei TPC! – The Day Post

“La mafia non ha vinto e non vincerà. Come la morte” (Roberto Riccardi)

Mi ha colpito molto capire del duro lavoro dei Carabinieri della cultura: non sapevo quanto lavoro ci volesse per recuperare un vaso, un quadro o un qualsiasi manufatto antico. Anche grazie alla tecnologia come app, droni e informatica. Un mondo ‘fantastico’ quello dei TPC! Inoltre, sono rimasto affascinato ” – così ha subito risposto il mio compagno di classe, Marco Himaj, con gli occhi pieni di entusiasmo (quasi a voler bucare lo schermo su Classroom!) questa mattina, quando la Prof. di Geostoria ci ha chiesto che cosa pensassimo dell’incontro di ieri mattina…

Ieri mattina, giovedì 9 aprile, per me, Alice e Marco, per tutti i nostri compagni e per i nostri professori del Liceo De Vincenti, è stata una giornata speciale: ci è venuto a trovare (su G-Suite!) il Comandante del Nucleo Tutela Patrimonio Culturale dei Carabinieri di Cosenza, Bartolo Taglietti, che ci ha spiegato il suo lavoro.

A me, personalmente, mi ha colpito molto il coraggio di questi uomini che ogni giorno, affrontano delinquenti, come i tombaroli, che scavano con tanta violenza per distruggere qualcosa che ha un valore storico per tutti noi! Ogni volta che si ruba o si distrugge un reperto archeologico, infatti, svanisce un pezzo della nostra storia, rischiando di lasciarci senza identità.

La Repubblica promuove lo sviluppo della cultura e la ricerca scientifica e tecnica. Tutela il paesaggio e il patrimonio storico e artistico della Nazione“. art. 9 della nostra Costituzione

A cura di Maria Ferraro, classe I A, Liceo delle Scienze Umane opzione economico-sociale “M. T. De Vincenti”

Ps. Per qualsiasi info il Comandante Taglietti ci ha detto che li possiamo trovare sempre al servizio di noi studenti e cittadini:

https://www.beniculturali.it/carabinieritpc

tpccsnu@carabinieri.it

#tpc #legalità #cultura

Elaborato realizzato, nella forma del Blog, nell’ambito dei progetti scolastici per l’A. S. 2020-2021:

 “I detective dell’arte: tuteliamo l’arte per salvare l’ambiente” e “Il Quotidiano in classe” 

Discipline: Educazione Civica e Geostoria

 

DAD: dal 7 al 21 aprile – Calabria Zona Rossa

Avviso: si ricorda, come già comunicato agli allievi, che le lezioni riprenderanno in DAD da mercoledì 7 aprile alle 8.15 e proseguiranno sino al 21 aprile, vista l’ultima ordinanza. Buona Pasqua e felice lunedì dell’Angelo!

_____________________________________

Per ulteriori informazioni, contattare la Scuola da mercoledì 7 aprile di mattina dalle ore 9.00

DAD: DAL 29 MARZO AL 6 APRILE – CALABRIA ZONA ROSSA

Si comunica al personale scolastico, agli allievi e alle loro famiglie che da lunedì  29 marzo sino al 6 aprile 2021, le attività didattiche saranno in DAD. Pertanto, domani mattina le lezioni inizieranno per tutti gli allievi regolarmente alle 8.15 attraverso la piattaforma d’Istituto G-Suite.

 

La Coordinatrice delle attività didattiche ed educative

prof.ssa Immacolata Gigliotti

Modulo di partecipazione VIII Edizione di Orienta Calabria – Aster Calabria

Disponibile il modulo di prenotazione per partecipare all’iniziativa di Orienta Calabria – Aster Calabria.

Comunicazione_Orienta_Calabria

Modulo_Orienta_Calabria

Alternanza WeCanJob – PCTO A. S. 2020-2021

Il Liceo delle Scienze Umane “M. T. De Vincenti” e WeCanJob hanno scelto di attivare Alternanza WeCanJob, un percorso PCTO innovativo e ricco di stimoli che offrirà agli studenti e alle studentesse dell’Istituto la possibilità di accedere ad una piattaforma formativa online, di esplorare il mondo del lavoro e delle professioni e riflettere anche su quale sia la strada da intraprendere dopo il diploma.
Alternanza WeCanJob è stato ideato in collaborazione con il Dipartimento di Economia dell’Università degli Studi della Campania “Luigi Vanvitelli” e l’Associazione italiana psicologi. Il MIUR, con un apposito Protocollo d’Intesa (Prot. N. 0002323 – 04/12/2017) riconosce la coerenza delle finalità di questo strumento con quanto previsto in chiave orientativa nei Percorsi per le Competenze Trasversali e l’Orientamento.

WeCanJob: che cos’è?
WeCanJob è un portale di orientamento alla formazione e al lavoro pensato appositamente per studenti e docenti: ogni aspetto dell’Orientamento e dell’Alternanza Scuola Lavoro viene indagato per non rappresentare più un mistero.

Alternanza WeCanJob
Il corso è completamente gratuito, fruibile online e prevede 20 ore di attività da suddividere su 3 settimane. L’obiettivo del percorso formativo è dare allo studente gli strumenti giusti per sviluppare le sue abilità orientative. Attraverso il progressivo superamento di 7 moduli, articolati su attività pratiche, test e simulazioni, il giovane avrà l’opportunità di districarsi nel labirintico mondo del lavoro e di individuare le professioni più conformi alle proprie passioni e inclinazioni.

Come si attiva Alternanza WeCanJob?
Per usufruire dei contenuti del corso di Alternanza WeCanJob, si dovrà accedere alla piattaforma dedicata sul portale WeCanJob.

Dopo essersi registrati al portale nella pagina dedicata, inserendo le proprie credenziali, verrà richiesto l’inserimento del “Codice di registrazione” fornito dalla scuola. Tramite la My Page che si genererà sarà possibile accedere al corso e a tutti i suoi contenuti.

Visita questa pagina per scoprire come attivare Alternanza WeCanJob.

ORDINANZA – N. 12 DELL’11 MARZO 2021

SONO PROROGATE, con decorrenza dal 14 marzo e sino a tutto il 6 aprile 2021 senza soluzione di continuità e, pertanto, mantengono la propria efficacia, le disposizioni e le raccomandazioni adottate con l’Ordinanza n. 4 del 30 gennaio 2021, come prorogata con l’Ordinanza n. 8 del 27 febbraio 2021.

Ordinanza n. 12 dell’11 Marzo 2021

AVVISO

Si comunica che domani 10 marzo riprenderanno regolarmente le lezioni in presenza alle ore 8.15. Gli allievi che erano in DAD, prima dell’Ordinanza Regionale n. 10, lo rimarranno sino al 13 c. m.

La coordinatrice delle attività didattiche ed educative

Immacolata Gigliotti

Ordinanza Regionale n.10 del 5 marzo 2021 – SOSPENSIONE ATTIVITÀ DIDATTICA

Si comunica la sospensione dell’attività didattica in presenza, a causa dell’emergenza COVID-19, dall’8 al 21 marzo 2021, a seguito dell’Ordinanza Regionale n. 10 del 5 marzo 2021.

Si ricorda che gli allievi con difficoltà di accesso alla rete domestica possono usufruire della connessione della Scuola, purché i genitori ne facciano esplicita richiesta a mezzo e-mail.

In ogni caso, a partire da lunedì 8 marzo alle ore 8.15, sarà attivata la DAD che assicurerà la continuità didattica attraverso la piattaforma di Istituto G-Suite.

La Coordinatrice delle attività didattiche ed educative

prof.ssa Immacolata Gigliotti

 

 

 

Sabato Scuola Chiusa: Festività della Madonna di Costantinopoli Santa Patrona di Rende

Ai Signori Docenti

Alla Segreteria

Alle Studentesse e agli Studenti

Alle Famiglie

 

Si comunica che sabato 20 febbraio 2021 le attività didattiche e scolastiche del Liceo “M. T. De Vincenti”, sia in presenza che in DAD, saranno sospese in occasione della festività della Madonna di Costantinopoli, patrona della città.

Colgo l’occasione per augurare una Santa Festività dedicata a Maria, Madre di Dio, e un sereno inizio di cammino quaresimale a tutta la nostra comunità scolastica.

La Coordinatrice delle attività didattiche ed educative

Professoressa Immacolata Gigliotti